COS’E’ L’ARTICOLO

Gli Articoli sono i beni e/o i servizi che l’azienda commercializza.

Prima di creare un Articolo è necessario assicurasi di aver prima inserito

Categoria

Fornitore

Produttore (opzionali)

Attributi e Gruppi di Attributi (se l’articolo ha delle combinazioni come ad esempio taglie e colori).

Inserimento Articolo

Per creare un Nuovo Articolo, selezionare il Menù Articoli → Catalogo Articoli→ Nuovo Articolo.

 

Per inserire il Produttore e/o il Fornitore e la Categoria, utilizzare le apposite caselle di ricerca.

Se questi non esistono, possiamo inserirli cliccando l’icona aggiungi  aggiungi

 

N.B La casella ean13 è il codice a barre che serve per generare le etichette.

Il codice a barre può essere inserito sia manualmente che auto-generato.

♦ La soglia di attenzione è quella soglia minima che il prodotto non deve raggiungere. Se il prodotto scende al minimo indicato si crea un avviso.
♦ La quantità massima indica che il magazzino deve contenere un massimo stabilito di quel prodotto.
Questi dati servono per formulare un ordine sotto scorsa. (clicca qui per maggiori informazioni)

La casella “Gruppo” è un campo libero ed opzionale, viene di regola utilizzato per specificare una categoria merceologica o ad esempio, nel caso dell’abbigliamento, una stagione: primavera/estate 2019.

“Tipo di prodotto” è possibile creare articoli di tre diversi tipi:

  • Articolo normale: comprende gli articoli classici che alimentano un magazzino di disponibilità;
  • Articolo virtuale: comprende tutti gli articoli che non alimentano un magazzino, come i servizi, gli articoli virtuali, gli sconti etc.
  • Articolo con distinta base: comprende tutti gli articoli composti da altri articoli, può essere usato per articoli di produzione propria, confezioni, pacchetti offerta etc.

Al completamento dell’operazione è inoltre possibile inserire e salvare l’Articolo creato, inserire un Articolo e creare le combinazioni, inserire un Articolo e precompilarne uno nuovo.

Modifiche di massa

Il modulo Modifiche di massa permette di apportare rapidamente delle modifiche di massa agli Articoli selezionati.

Le Modifiche di massa possono essere apportate su tutti gli Articoli o su una selezione di Articoli.

Per la selezione di tutti gli Articoli, ai quali apportare le modifiche di massa, occorre barrare la caselle accanto ID

 

Nel caso in cui, si volessero apportare modifiche solo ad alcuni Articoli, bisogna barrare semplicemente la casella accanto ad ogni singolo Articolo.

Modifiche di massa

Dopo aver cliccato in  Modifiche di massa si aprirà la pagina seguente

creare un art 3

 

Campi: supponiamo di decidere di voler modificare ad esempio il produttore, la misura, l’aliquota degli Articoli selezionati, occorre valorizzare solo le caselle interessate.

  • Produttore: è possibile inserire il produttore selezionando il menù a tendina disponibile.
  • Fornitore: è possibile inserire il fornitore selezionando il menù a tendina disponibile.
  • listino (opzionale): è possibile inserire il numero di listino
  • Categoria: è possibile selezionare la categoria selezionando il menù a tendina disponibile.
  • Misura: indica l’unità di misura.
  • Aliquota: è possibile inserire l’aliquota selezionando il menù a tendina disponibile.
  • Soglia di attenzione: indica la quantità minima di magazzino al di sotto della quale generare un avviso.
  • Gruppo: campo libero può essere utilizzato per indicare il codice della stagione oppure della collezione.

creare art 4

 

 

Prezzi: questa scheda consente di apportare delle modifiche sia al prezzo d’acquisto che di vendita.

  • Es 1.

Per aumentare il prezzo Iva esclusa di 10 euro, occorre indicare l’ammontare di 10.00 euro e selezionare dal menù a tendina che si trova a destra nella pagina sopra raffigurata l’icona seguente   (+/-) ammontare.

  • Es 2.

Per diminuire il prezzo di vendita del 10% , occorre scrivere -10 nella casella prezzo iva esclusa e selezionare (+ / – ) percentuale.

Il valore nessuna modifica indica che il campo verrà ignorato.

creare art 5

 

Stato: Questa scheda serve a gestire lo status “attivato /disattivato” degli Articoli.

  • Attivo: selezionando la casella significa l’articolo sarà attivo nel gestionale
  • Attivo e-commerce: selezionando la casella l’articolo sarà sincronizzabile con l’e-commerce.